itenfrdees

Promos Ricerche è un Consorzio senza fini di lucro. SCOPO: La promozione e l’introduzione dell’innovazione in qualsiasi forma e settore. Scopri di più.

Sottoscrivi questo feed RSS
Valutazione della conformità. Pubblicata la UNI CEI EN ISO/IEC 17021-2:2019

Valutazione della conformità. Pubblicata la UNI CEI EN ISO/IEC 17021-2:2019

Per svolgere al meglio l’attività di audit è necessario “seguire” dei requisiti fondamentali; requisiti che si differenziano e/o si adattano alla situazione da valutare.
Al riguardo, l’UNI ha recentemente recepito la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021-2:2019Valutazione della conformità - Requisiti per gli organismi che forniscono audit e certificazione di sistemi di gestione - Parte 2: Requisiti di competenza per le attività di audit e la certificazione di sistemi di gestione ambientale”.
Questo documento definisce i requisiti di conoscenza aggiuntivi per il personale coinvolto nei processi di audit e di certificazione di sistemi di gestione ambientale - EMS - Environmental Management Systems - ed integra gli attuali requisiti della ISO/IEC 17021-1.
Gli organismi di certificazione sono responsabili verso le parti interessate, compresi i loro clienti ed i clienti delle organizzazioni i cui sistemi di gestione sono certificati, di assicurare che solo quegli auditor che dimostrano una competenza adeguata siano abilitati alla conduzione di audit di sistemi di gestione ambientale (EMS - Environmental Management System). Tutti gli auditor di EMS dovrebbero possedere le competenze generali descritte nella ISO/IEC 17021-1, così come le conoscenze specifiche relative ai EMS descritte nel presente documento.
Inoltre, gli organismi di certificazione sono chiamati ad identificare la competenza specifica del gruppo di audit richiesta dal campo di applicazione di ciascun audit di EMS. La selezione di un gruppo di audit di EMS è funzione di vari fattori, compresi l'area tecnica del EMS medesimo, il contesto dell'organizzazione, i relativi aspetti ambientali e il sito correlato a tali aspetti.
Sono inoltre descritti i requisiti di competenza per l'altro personale coinvolto nelle attività di certificazione.
Nel presente documento sono utilizzate le seguenti forme verbali:

  • "deve" indica un requisito;
  • "dovrebbe" indica una raccomandazione;
  • "può" indica un permesso (may), una possibilità o capacità (can).

All’interno della norma è citata la ISO/IEC 17021-1 Conformity assessment - Requirements for bodies providing audit and certification of management systems - Part 1: Requirements come riferimento normativo.
Per valutazione della conformità s’intende la “dimostrazione che requisiti specificati relativi ad un prodotto, processo, sistema, persona od organismo, sono soddisfatti”.

mb

Fonte UNI

Leggi tutto...

Efficienza Energetica dell’illuminazione. Una nuova guida dal CEI

Progettista sociale. Le linee guida dall’UNI

Sedie per ufficio: norme UNI per requisiti di sicurezza e stabilità

Linee guida per prodotti alimentari e bevande senza additivi. Disponibile una nuova Prassi di riferimento UNI

Tecnologie biomediche e diagnostiche. Pubblicata una nuova norma UNI

Sblocca Cantieri, pubblicato il Decreto legge

Nuova norma CEI per i dispositivi di protezione per il rilevamento dei lavoratori

Pre-allarme e allarme antincendio. Pubblicata la norma UNI 11744

Apparecchi di sollevamento. Gru caricatrici

Protettori auricolari. Pubblicate due norme UNI

Sistema globale armonizzato, arrivano le modifiche al Regolamento CLP

Dispositivi antisismici. Pubblicata una nuova norma UNI

Sistemi di gestione della conoscenza

Guida agli impianti di terra negli edifici. Nuova edizione della CEI 64-12

Manutenzione, disponibile una nuova norma UNI

Gestione informativa mediante BIM

Normazione e Obiettivi per lo sviluppo sostenibile 2030.

Materiali gemmologici. Classificazione tipologica del taglio

Impianti di distribuzione stradale gas naturale, modifiche alla regola tecnica

Iscriviti alla nostra newsletter. Resta aggiornato.