itenfrdees

Promos Ricerche è un Consorzio senza fini di lucro. SCOPO: La promozione e l’introduzione dell’innovazione in qualsiasi forma e settore. Scopri di più.

Olio extra vergine di oliva. Progetto di norma della Commissione Agroalimentare

Stampa Email

olive-oil-w-olivesLa Commissione Agroalimentare è interessata al progetto di norma UNI1603053 “Olio extra vergine di oliva - Determinazione del contenuto di idrossitirosolo e tirosolo negli oli extravergini di oliva”, di competenza del GL 18 “Oli, grassi animali e vegetali e loro sottoprodotti, semi e frutti oleaginosi”.
Il beneficio che si attende dalla futura norma riguarda la dichiarazione nutrizionale degli oli. Il contenuto in idrossitirosolo e tirosolo totali determinati con il metodo proposto è basato sull’idrolisi completa delle forme naturali peculiari dell’olio extra vergine di oliva “esteri secoiridoidi derivanti dall’oleuropeina e dal ligstroside” che contengono i due alcoli e sul loro dosaggio mediante l’utilizzo di calibrazione esterna.
L’esigenza di poter disporre di un metodo validato e normalizzato da utilizzare anche per la dichiarazione in etichettatura del contenuto in idrossitirosolo e tirosolo totali negli oli extra vergini di oliva è nata a seguito all'opinione scientifica dell’EFSA riguardante le proprietà nutrizionali dei polifenoli e al successivo Reg. UE 432/2012.
In ogni caso il metodo messo a punto rappresenta un nuovo strumento analitico nell’ambito della normativa nazionale.

mb

Fonte UNI